Wildix office in Barcelona

Wildix prosegue il suo percorso per espandere sempre di più l’ecosistema blu di Partner. Dopo l’apertura nei Paesi Nordici, è ora il momento della Spagna, più precisamente Barcellona.

Steve Osler, CEO Wildix, commenta così questo nuovo importante traguardo: “Wildix che apre a Barcellona è l’inizio di un progetto più ampio. La Spagna sta migrando verso il Cloud e noi vogliamo essere tra i principali player in questo turning point. Ma non solo per questo abbiamo aperto un ufficio presso la Torre Mapfre, dove già operano tre persone nel team Sales e una nel team Marketing.”

E l’apertura di una sede in Spagna è, anche, il tassello di un progetto più ampio: “La Spagna è anche il primo passo nei mercati di lingua spagnola.” continua a raccontare Steve Osler “Centro America, America latina e Stati Uniti rientrano in questo progetto global. Questo è importante per i nostri Partner: le aziende clienti stanno diventando multinazionali e quindi anche i Partner Wildix devono pensare e lavorare a livello globale. In un mercato internazionale dobbiamo tener conto dei collegamenti tra le diverse nazioni. In Florida e a Città del Messico Wildix parla già spagnolo, e Barcellona è un passo importante per offrire ai nostri Partner e ai loro clienti una copertura mondiale per affiancarli ovunque facciano business”.

Da oggi in poi, dunque, tutti i Partner Wildix avranno a disposizione il materiale Sales & Marketing (sia digital che cartaceo) anche in lingua spagnola.

Ecco alcuni link utili:

Ecco la rassegna stampa del mese di luglio