wildix-logo

Dimitri Osler, Cto Di Wildix, Interverrà All’aws Summit Di Milano 2024

Comunicato stampa
Milano, Italia — 16 maggio 2024 — Wildix, pioniere nelle soluzioni di Unified Communication, è orgogliosa di annunciare che Dimitri Osler, Chief Technology Officer di Wildix sarà presente tra i relatori del prossimo AWS Summit di Milano. L’evento si terrà il 23 maggio 2024 e sarà un punto di incontro strategico per molte aziende tecnologiche di tutta Europa.
Wildix CTO Dimitri Osler to Speak at AWS Summit Milan 2024
Osler sarà protagonista della sessione strategica “Non solo codice: il SaaS incontra IoT e dispositivi indossabili”, in programma dalle 16:30 alle 17:15. Durante questa breakout session, si discuterà di come le aziende SaaS sfruttano i servizi Cloud AWS per trasformare le loro soluzioni digitali in applicazioni concrete nell’IoT e nelle tecnologie indossabili. Osler mostrerà le innovative applicazioni di Wildix che implementano tecnologie di comunicazione GenAI e AI nei dispositivi indossabili, rivoluzionarie per il settore retail.
Siamo entusiasti di condividere come Wildix stia spingendo i confini di ciò che è possibile fare con le comunicazioni AI nel settore retail. La nostra collaborazione con AWS in questo Summit rappresenta per noi un momento cruciale per evidenziare il ruolo critico dei servizi Cloud nell'evoluzione dell'IoT e dei dispositivi indossabili.
Dimitri Osler
Dimitri Osler
CTO di Wildix
Per ulteriori informazioni sull’AWS Summit di Milano e per registrarsi all’evento, visita AWS Summit Milan 2024.
About Wildix:
x‑hoppers è una soluzione completa per la comunicazione retail che combina wireless headset, punti di chiamata smart e funzionalità basate sull’intelligenza artificiale in grado di migliorare l’esperienza dei clienti in-store. Realizzato da Wildix, leader delle soluzioni UCaaS con 20 anni di esperienza nel settore, x‑hoppers collega i dipendenti del negozio a un broadcast dove possono comunicare tra loro istantaneamente e ricevere chiamate e notifiche, compresi gli avvisi di furto rilevati dall’intelligenza artificiale. Tutto questo contribuisce a snellire i processi aziendali e a ridurre le differenze inventariali. Con oltre 250 integrazioni, tra cui un assistente IA, x‑hoppers dimezza i tempi di formazione del personale e fornisce ai commessi tutti gli strumenti necessari per aiutarli ad offrire un’esperienza coinvolgente all’interno del punto vendita fisico.
share