TXT e-solutions Spa

Negli ultimi 14 mesi abbiamo definito un piano strategico di digital transformation che ci ha consentito di avviare un programma di semplificazione e standardizzazione complessiva del landscape tecnologico e di avviare importanti iniziative di ottimizzazione dei principali processi aziendali con focus specifici in ambito sicurezza delle informazioni e compliance normativa. Per quanto riguarda il tema della telefonia, abbiamo quindi deciso di abbandonare i nostri vecchi sistemi tradizionali Siemens e di optare per Wildix, che si è rivelata una scelta vincente sotto ogni profilo.”

Guido Angelo Ingenito, Group IT Manager di TXT e-solutions Spa, ci ha raccontato di come è iniziata l’avventura con Wildix.

TXT e-solutions è leader internazionale nella fornitura di prodotti software e soluzioni strategiche dedicate ai settori aerospaziale, aeronautico, automotive e fintech, e conta oggi come Gruppo più di 700 dipendenti dislocati tra l’Italia e le sedi estere presenti in Germania, Francia, Svizzera, Inghilterra e America.

Circa 14 mesi fa, l’azienda decide di mettere in atto un importante programma di semplificazione e ottimizzazione del landscape tecnologico e di ottimizzazione dei processi aziendali. Tra le tante iniziative che hanno fatto parte di questa rivoluzione, TXT decide di includere anche quella VoIP, e il primo step è stato quello di cambiare il vecchio sistema che avevano in casa, Siemens. “In precedenti esperienze” ci racconta Ingenito “Utilizzavamo soluzioni VoIP di altri marchi di cui ricordo perfettamente le complessità di gestione; sempre in quel periodo, ho conosciuto alcuni Partner di Wildix che mi hanno parlato benissimo della soluzione di UC&C. Non solo, in occasione di un evento a Londra, ho conosciuto i responsabili di alcune realtà italiane di prestigio con diverse migliaia di postazioni VoIP Wildix, anche in questo caso con raccolta di feedback positivi e grandi raccomandazioni.

Al momento della decisione di cambiare il vecchio sistema telefonico tradizionale, le opzioni che TXT si trova davanti sono molteplici. Dopo un breve POC, la scelta ricade sulla soluzione Wildix. Non solo per via delle tante segnalazioni ricevute (una di queste, per altro, arrivata da SEN Srl, oggi il Partner ufficiale Wildix che segue l’azienda), ma anche per via delle 3 principali caratteristiche del prodotto che hanno subito convinto Ingenito e il suo Team:

  • Semplicità di gestione e di utilizzo
  • Flessibilità della soluzione
  • Processo standard che facilita la replicabilità nelle nuove sedi

E così che TXT rimpiazza alcune centinaia di telefoni nella sede di Milano e entro l’anno andrà a consolidare ulteriormente su questa soluzione, estendendola alle sede di Berlino ed alle sedi delle aziende unitesi al Gruppo a fronte di recenti operazioni d’acquisizione.

Sono ampiamente soddisfatto” conclude Ingenito “La soluzione di Wildix ci ha dato la possibilità di eliminare le centrali telefoniche e le componenti legacy DECT, quest’ultime semplificate in applicazioni di collaborazione installate su smartphone. Wildix di fatti, soddisfa a pieno tutte le nostre necessità. Riusciamo ad eseguire la delivery di un apparecchio in non più di 2 minuti, riusciamo a replicare facilmente il modello nelle nostre diverse sedi, riusciamo ad implementare lo smart working e finalmente abbiamo una soluzione di UC&C facile da gestire e da utilizzare, che ci permette di risparmiare tempo ed energia che riusciamo a re-investire nel business.”

SEMPLICITÀ NELL’UTILIZZO E FLESSIBILITÀ NELLA GESTIONE: QUESTI SONO I PRINCIPALI MOTIVI PER CUI ABBIAMO SCELTO WILDIX. SIAMO PIENAMENTE SODDISFATTI DELLA NOSTRA SCELTA: NON ABBIAMO TROVATO QUALCOSA CHE NON SI POSSA FARE CON QUESTA SOLUZIONE.

Guido Angelo Ingenito,
Group IT Manager
TXT e-solutions Spa

Guido Angelo Ingenito